Le migliori estensioni di Chrome per Google Meet

Stai utilizzando da un po’ di tempo Google Meet per le video riunioni e desideri aggiungere all’applicazione ulteriori funzionalità, ma non sai quale programma scegliere e come installarlo?

In questo articolo, scoprirai come installare alcune estensioni per migliorare la tua esperienza con Google Meet.

Elenco con link, funzionalità e istruzioni, delle migliori estensioni di Google Chrome per Google Meet.

Attenzione: le estensioni illustrate in questo articolo sono solo per il browser web Google Chrome utilizzato da PC; di norma queste applicazioni non possono essere installate su altri browser o sui dispositivi mobili.

Per installare un’estensione dovrai aprire la relativa pagina del Chrome Web Store raggiungibile al link che ti indicherò, selezionare il bottone Aggiungi, posto in alto a destra, e confermare l’installazione con un ulteriore clic su Aggiungi estensione. Per alcune estensioni ti potrà essere chiesta l’autorizzazione ad accedere al tuo account di Google, prima di confermare leggi attentamente le condizioni proposte.


Google Grid Meet View

Visualizzare una griglia con le immagini di tutte le persone collegate con Google Meet

Google Meet Grid View
Google Meet Grid View

L’estensione è uno script da aggiungere a Chrome, che modifica solo la visualizzazione delle anteprime e non raccoglie nessun dato, essa permette di visualizzare sullo schermo una griglia con le miniature di tutti i partecipanti a una video lezione.

Pregio: permette di vedere tutte le persone collegate superando il limite di Google Meet di 16 anteprime

Difetto: possibile rallentamento di Chrome particolarmente evidente quando gli account sono numerosi.

Guida in italiano: Google Meet Grid View: guida completa.

Link alla pagina dell’estensione: https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-grid-view/bjkegbgpfgpikgkfidhcihhiflbjgfic?hl=it

Meet Attendance

Registrare le presenze di tutte le persone collegate in un Foglio Google

L’estensione, gratuita per il browser web Google Chrome, permette di registrare automaticamente le presenze degli studenti che partecipano a una video lezione con Google Meet. L’elenco con i nomi delle persone collegate con Meet sarà scritto in un Foglio di Google all’interno del tuo Drive. L’applicazione chiederà, pertanto, l’autorizzazione ad accedere al tuo account di Google.

Per un uso ottimale dell’estensione consiglio di leggere con attenzione la guida in italiano.

Pregio: registrazione automatica delle presenze.

Difetto: possibile disattivazione della funzionalità di invito di nuovi account all’interno dell’applicazione Google Meet.

Guida in italiano: Registrare le presenze con Meet Attendance: guida uso e installazione.

Link alla pagina dell’estensione: https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-grid-view/bjkegbgpfgpikgkfidhcihhiflbjgfic?hl=it

Google Meet Attendance Collector

Registrare le presenze di tutte le persone collegate in un file csv da scaricare sul proprio personal computer

Google Meet Attendance Collector
Logo Google Meet Attendance Collector

L’estensione, gratuita per il browser web Google Chrome, permette di registrare le presenze delle persone collegate in un file csv che verrà scaricato nel tuo PC e non all’interno del tuo Drive in un Foglio Google, come accade nella precedente. Questa estensione pertanto non necessita di alcuna autorizzazione per accedere al tuo account Google.

Per un uso ottimale dell’estensione consiglio di leggere con attenzione la guida in italiano.

Pregio: registrazione automatica delle presenze.

Difetto: nessuno.

Guida in italiano: Registrare le presenze con Google Meet Attendance Collector: guida uso e installazione.

Link alla pagina dell’estensione: https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-attendance-co/hjjeaaibilndjeabckakaknlcbblcmbc?hl=it

Nod – Reactions for Google Meet

Utilizzare delle emoji per interagire con le persone collegate con audio disattivato

L’estensione di Chrome permette alle persone con audio disattivato di interagire con il relatore inviando dei feedback con delle emoji. L’estensione deve essere installata sia dal relatore che da tutte le persone che desiderano interagire con questa modalità.

Il suo uso è intuitivo, non si ritiene necessario consultare una guida.

Pregio: permette di interagire velocemente e in tempo reale senza usare l’audio o la chat.

Difetto: nessuno.

Link alla pagina dell’estensione: https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-attendance-co/hjjeaaibilndjeabckakaknlcbblcmbc?hl=it

Visual Effects for Google Meet

Applicare degli effetti visuali e cambiare lo sfondo durante un Google Meet

L’estensione di Chrome permette di applicare i seguenti effetti visuali a un Google Meet:

  • Inverse – mostrare la propria immagine in negativo;
  • Flip – capovolgere lo schermo;
  • Blur – sfocatura;
  • Cube – la tua immagine viene racchiusa in un cubo che si muove continuamente;
  • Pixelate – immagine mostrata in pixel;
  • Contrast – i colori sono mostrati con un contrasto elevato;
  • Freeze – l’immagine viene bloccata;
  • Sunglasses – indossi degli occhiali da sole (ancora in sviluppo);
  • Text Display – un testo può essere visualizzato sullo schermo;
  • Bubbles – alcune bolle trasparenti si muovono sullo schermo;
  • GreenScreen – puoi sostituire lo sfondo con qualsiasi immagine (esempio una spiaggia caraibica) quando dietro di te usi uno schermo verde ben illuminato.

Si può utilizzare più di un effetto contemporaneamente.

Pregio: semplicità d’uso, numerosi effetti visuali, possibilità di cambiare lo sfondo di Google Meet.

Difetto: alcune funzionalità vanno migliorate.

Guida in italiano: Visual effects for google meet: come cambiare lo sfondo e applicare filtri

Link alla pagina dell’estensione: https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-attendance-co/hjjeaaibilndjeabckakaknlcbblcmbc?hl=it

Spero di esserti stato utile. Se desideri una guida completa alle principali applicazioni di Google per la didattica a distanza leggi il mio testo disponibile nello store di Amazon dal 01/04/2020 Didattica a distanza con Hangouts Meet, Google Classroom, Google Drive.

Lascia un commento