Visual effects for google meet: come cambiare lo sfondo e applicare filtri

VISUAL EFFECTS FOR GOOGLE MEET è un’estensione gratuita per il browser web Google Chrome utile per applicare effetti visuali alla tua immagine durante un Google Meet. Tra gli effetti disponibili c’è anche la possibilità di scegliere uno sfondo virtuale da mostrare dietro la propria immagine. Attualmente gli effetti sono 15 (aggiornamento del 18/05/2020) ma, com’è possibile notare dalla previsione dei continui aggiornamenti dell’estensione, all’inizio di ogni settimana ne verranno aggiunti altri.

L’estensione non raccoglie nessun dato e pertanto non necessita di autorizzazioni.

Visual effects for google meet funziona su tablet o su smartphone con S.O. Android o iOS?

Lo script è un’estensione per Chrome quindi funziona solo con questo browser web; l’installazione deve essere fatta da PC. Non è possibile installare l’estensione su tablet o su smartphone con sistemi operativi Android o iOS.

Vediamo insieme come si installa e si usa l’estensione.

COME SI INSTALLA VISUAL EFFECTS FOR GOOGLE MEET

Apri il browser Google Chrome, vai al link seguente: https://chrome.google.com/webstore/detail/visual-effects-for-google/hodiladlefdpcbemnbbcpclbmknkiaem?hl=it e clicca in alto a destra su AGGIUNGI.

Installazione di Visual Effects for Google Meet

Conferma l’installazione con un clic su AGGIUNGI ESTENSIONE.

FATTO! Ora l’estensione per Chrome è stata aggiunta e potrai usarla ogni volta che ti aprirai Google Meet selezionando l’effetto desiderato dal menu visibile a sinistra del tuo schermo.

COME SI USA VISUAL EFFECTS FOR GOOGLE MEET

Dopo aver installato l’estensione, all’interno di Google Meet, vedrai visualizzato alla tua sinistra il menu dell’estensione. Per applicare un effetto visivo dovrai selezionarlo cliccando sulla spunta in corrispondenza del suo nome. Possono essere attivati più effetti contemporaneamente.

Per modificare il tuo sfondo all’interno di Meet devi posizionarti davanti uno schermo verde e caricare l’immagine da mostrare come sfondo virtuale. Se non hai la possibilità di utilizzare uno sfondo verde puoi optare per lo schermo verde virtuale (Virtual Green Screen), come mostrato nelle due immagini seguenti.

Gli effetti disponibili sono i seguenti (aggiornamento del 18/05/2020):

  • Background Blur – sfocatura dello sfondo;
  • Blur – sfocatura;
  • Bubbles – alcune bolle trasparenti si muovono sullo schermo;
  • Contrast – i colori sono mostrati con un contrasto elevato;
  • Cube – la tua immagine viene racchiusa in un cubo che si muove continuamente;
  • 3D Movie – visualizzazione 3D;
  • Flip – capovolgere lo schermo;
  • Freeze – l’immagine viene bloccata;
  • Inverse – mostrare la propria immagine in negativo;
  • Insane – effetto simile al pixelate con pixel non quadrati;
  • Pixelate – immagine mostrata in pixel;
  • Soft focus – leggera sfocatura dell’immagine;
  • Sunglasses – indossi degli occhiali da sole (ancora in sviluppo);
  • Text Display – un testo può essere visualizzato sullo schermo;
  • GreenScreen – puoi sostituire lo sfondo con qualsiasi immagine (esempio una spiaggia caraibica) quando dietro di te usi uno schermo verde ben illuminato.

Suggerimento

Considerando che l’estensione è in continuo sviluppo, nel sito web del produttore all’indirizzo https://visual-effects.herokuapp.com troverai informazioni sui futuri aggiornamenti compresa l’implementazione di nuovi effetti visivi. Sono previsti due aggiornamenti settimanali: uno importante all’inizio di ogni settimana con l’introduzione di nuovi effetti e uno minore a metà settimana. Ad esempio il 18/05/2020 sono stati aggiunti gli effetti: 3D Movie, Insane e Soft focus.

Spero di esserti stato utile. Se desideri una guida completa alle principali applicazioni di Google per la didattica a distanza leggi il mio testo disponibile nello store di Amazon dal 01/04/2020 Didattica a distanza con Hangouts Meet, Google Classroom, Google Drive.

Lascia un commento