Ora con Moduli Google si possono somministrare test con valutazione automatica

Moduli GoogleNel corso del 2016 Google ha rinnovato profondamente l’applicazione Moduli introducendo funzionalità tipiche delle piattaforme di e-learning.

Google per prima cosa, all’inizio dell’anno ha rilasciato una nuova versione di Moduli che contiene, rispetto alla precedente, miglioramenti sia nella personalizzazione, anche con aggiunta di colori e temi, sia nella gestione e visualizzazione delle risposte. Poi, nel mese di giugno 2016, ha introdotto una funzionalità  che permette, assegnando i pesi alle domande, di calcolare automaticamente il punteggio finale di un test.

La valutazione automatica è possibile se si utilizzano i test a risposta chiusa quali: Scelta multipla, Caselle di controllo e Elenco a discesa. In ogni caso, per le tutte le tipologie di quesiti, è prevista la possibilità di assegnare la valutazione in un secondo tempo o di correggere il punteggio calcolato automaticamente dal programma.

Inoltre, si può scegliere di comunicare l’esito, a chi compila un test, appena questo è stato completato, oppure di inviarlo in un secondo tempo dopo che il docente lo ha visionato e ha apportato le eventuali modifiche. Questa seconda opzione sarà possibile solo se sono stati raccolti gli indirizzi email degli studenti (funzione disponibile solo per gli utenti di Google Apps for Education).

Nell’immagine seguente viene mostrato come il punteggio automatico sarà visualizzato al compilatore del modulo.

Valutazione automatica con Moduli Google

Valutazione automatica con Moduli Google

Insieme al punteggio nella correzione saranno riproposti tutti i quesiti con l’indicazione delle riposte corrette e di quelle errate.

risp_corretta

Esempio di una risposta corretta

Per le risposte errate sarà suggerita anche la correzione.

Esempio di una risposta errata

Esempio di una risposta errata

Infine, è necessario precisare che il docente ha anche la possibilità di predisporre dei feedback, da visualizzare agli studenti, sia per le risposte corrette sia per quelle errate.

Vedi anche:

Quiz e sondaggi con Moduli Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *