Due utili estensioni per registrare automaticamente le presenze in Google Meet

Desideri avere automaticamente un elenco delle persone collegate a una video riunione di Google Meet? Hai installato l’estensione per Chrome Meet Attendance, ma non sei riuscito a utilizzarla? Vorresti avere l’elenco delle persone collegate in un foglio di Google all’interno del tuo Drive oppure in un file csv da scaricare sul tuo PC?

Leggi questa guida e troverai la soluzione ai quesiti appena posti.

Meet Attendance e Google Meet Attendance Collector sono due estensioni per il browser web Google Chrome che permettono di ottenere automaticamente l’elenco delle persone presenti a un video incontro di Google Meet. Entrambe le estensioni sono disponibili per il browser Chrome da PC, e installabili dal Chrome Web Store. Le differenze principali riguardano le modalità di utilizzo e di generazione dell’elenco dei nomi.


Meet Attendance genera l’elenco con i nomi delle persone collegate con Meet in un Foglio di Google all’interno del tuo Drive e pertanto chiederà l’autorizzazione ad accedere al tuo account Google; Google Meet Attendance Collector inserisce l’elenco con i nomi in un file csv che sarà scaricato nel tuo PC.

Nei due articoli seguenti trovi due guide una per ciascuna delle due estensioni, leggile entrambe così potrai decidere qual è quella che meglio si adatta alle tue esigenze.

Guide alle estensioni di Chrome per generare automaticamente gli elenchi con i nomi degli utenti collegati con Google Meet

Quale delle due estensioni preferisco

Personalmente preferisco la seconda estensione: Google Meet Attendance Collector, per i seguenti motivi

  • non richiede l’accesso a Drive;
  • il file generato lo trovo scaricato nel mio PC;
  • resta attiva la possibilità di invitare delle persone a un video incontro.

Spero di esserti stato utile. Se desideri una guida completa alle principali applicazioni di Google per la didattica a distanza leggi il mio testo disponibile nello store di Amazon dal 01/04/2020 Didattica a distanza con Hangouts Meet, Google Classroom, Google Drive.

Argomenti trattati nel testo Didattica a distanza con Hangouts Meet, Google Classroom, Google Drive (G Suite for Education).

Google Meet

  • Avviare una video lezione;
  • Invitare gli studenti a una video lezione;
  • Partecipare a una riunione video;
  • Condividere il proprio schermo;
  • Attivare le funzionalità premium;
  • Visualizzare una griglia con tutti i partecipanti (Google Meet Grid View).

Google Classroom

  • Creare i corsi e personalizzarli;
  • Iscrivere gli studenti e invitare i docenti;
  • Aggiungere materiali di studio o di consultazione a un corso;
  • Assegnare i compiti;
  • Correggere i compiti e i quesiti;
  • Assegnare i voti;
  • Pubblicare annunci e avviare una conversazione;
  • Inviare email a uno o più studenti;
  • Organizzare i post con gli argomenti.

Google Drive

  • Usare l’interfaccia web di Drive;
  • Panoramica delle funzionalità principali;
  • Archiviare i file;
  • Condividere i file.

Lascia un commento